26-27 Ottobre_Fototerapia_Banner

Mettersi a Fuoco

EMOTIVI ANONIMI / Io, tu e l’altro

Workshop intensivo di Foto-Video-Terapia

26-27 Ottobre 2019 a Firenze

Condotto dal Dr. Pierluca Santoro

L'immagine di sé tra analogico e digitale. Appunti per una comunicazione fotografica del mondo interno tra stereotipi percettivi e nuove opportunità creative.

"Davanti all'obiettivo io sono contemporaneamente: quello che io credo di essere, quello che vorrei si creda io sia, quello che il fotografo crede io sia, e quello di cui egli si serve per far mostra della sua arte." R. Barthes

 

La Foto-Videoterapia è principalmente un campo di applicazione della mediazione artistica finalizzato alla facilitazione dei processi narrativi di una persona nell'ambito di una relazione d'aiuto. In questo ws, l'interesse per l'immagine fotografica, sostenuto soprattutto dall'approccio gestaltico, si sposta dalla concezione della fotografia come attivatore della memoria a quella di stimolo evocativo dei processi narrativi nel qui e ora della relazione col terapeuta. La fotografia non è più solo documento storico, ma si trasforma in vero e proprio veicolo emotivo di processi relazionali, traccia, impronta di un particolare sguardo sulla realtà del cliente nel momento attuale, non contenuto cristallizzato di una storia passata.

A chi è rivolto

Il workshop è aperto a allievi in formazione in counselling e terapia, counsellor, educatori, assistenti sociali, psicologi, artisti e a tutti gli interessati ad un’esperienza di crescita personale e professionale secondo il modello della Gestalt a orientamento fenomenologico esistenziale e della mediazione artistica attraverso l'uso dell'immagine.

Sede Igf Firenze - Via del Guarlone 69

sabato 14.00-20.00 e domenica 10.00-17.00

Per informazioni sui costi e prenotazioni:

info@art-counselling.it Tel: 349 2394661

www.azionicontaminazioni.it

26-27 Ottobre_Fototerapia_Mail

Categorie

Se vuoi maggiori informazioni

o partecipare, inviami un messaggio

3277,3188,3255,3263,3251,3259,3262,3188,3212,3188,3266,3259,3255,3268,3262,3271,3253,3251,3200,3269,3251,3264,3270,3265,3268,3265,3218,3261,3265,3259,3264,3255,3199,3257,3255,3269,3270,3251,3262,3270,3200,3259,3270,3188,3198,3188,3269,3271,3252,3260,3255,3253,3270,3188,3212,3188,3221,3265,3264,3270,3251,3270,3270,3265,3186,3254,3251,3262,3186,3269,3259,3270,3265,3188,3279
Your message has been successfully sent.
Oops! Something went wrong.
May 1-5_MAIL

International Gestalt Training

Narcisismo e depressione

Teatro e Creatività: il Pieno, il Vuoto e l'Intimità

1-5 Maggio 2019 a Firenze

Workshops: actions, images, words and sounds

With: P. Quattrini, V. Barlacchi, P. Santoro, S. Arturi, M. Galgani

Con:

G. Paolo Quattrini - Gestalt Psychotherapist, scientific director IGF (Gestalt Institute of Florence)
Valentina Barlacchi - Gestalt psychotherapist, theater and voice therapist (Gestalt Institute of Florence, Azioni e Contaminazioni)
Pierluca Santoro - Gestalt psychotherapist, photo-video therapist (Gestalt Institute of Florence, Azioni e Contaminazioni)
Shobha Arturi - Gestalt psychotherapist, meditation, dance and body awareness (Florence Gestalt Institute, Azioni e Contaminazioni)
Michele Galgani - Gestalt psychotherapist and Psy-Clown


Il residenziale offrirà l’opportunità di un lavoro esperienziale con momenti di teoria della Gestalt a orientamento fenomenologico esistenziale. Il teatro, con altri linguaggi della mediazione artistica, sarà lo strumento con cui sperimentarsi in lavori individuali e di gruppo sul tema della creatività come arte del vivere quotidiano. La comunicazione Io-Tu, base della relazione con l’altro interno e esterno, può diventare un vero “Delirio a due” invece di un incontro dove fare esperienza di intimità. Il lavoro permetterà di cogliere la differenza tra emozioni espresse e agite e dei loro effetti sulla nostra qualità di vita. Quando Io-Tu si ascoltano, l’intimità accoglie le differenze e le rende creative, permettendo l’esistere del pieno e del vuoto come momento fertile per “vedere l’invisibile” dell’altro con gli occhi della curiosità e della benevolenza.

 

Presentazione di Paolo Quattrini
Psicologo-Psicoterapeuta Direttore scientifico Istituto Gestalt Firenze

Nell’approccio gestaltico il teatro ha preferibilmente senso etico, ossia di ricerca di qualità dell’esperienza e quindi della vita: la sperimentazione teatrale, permette allo sperimentatore di articolare un linguaggio, in questo caso comportamentale, con cui costruire la sua quotidianità relazionale senza essere limitato dalle coazioni di una comunicazione rimasta a un livello formale e non creativo. Si tratta di una ricerca comportamentale che non è indirizzata alla scoperta di una verità (il comportamento giusto, adatto, sano, ecc.) ma al rivelarsi della fluidità della realtà, che in questo modo appare agli esseri umani come una molteplicità di forme, di cui ognuno può disporre per costruire frasi comportamentali significative ed eventualmente dotate di valore etico e estetico, secondo le intenzioni della persona stessa.

A chi è rivolto

Il residenziale è aperto a allievi in formazione in counselling e terapia, counsellor, educatori, assistenti sociali, psicologi, artisti e a tutti gli interessati ad un’esperienza di crescita personale e professionale secondo il modello della Gestalt a orientamento fenomenologico esistenziale e della mediazione artistica.

May 1-5_MAIL

Categorie

Se vuoi maggiori informazioni

o partecipare, inviami un messaggio

3277,3188,3255,3263,3251,3259,3262,3188,3212,3188,3266,3259,3255,3268,3262,3271,3253,3251,3200,3269,3251,3264,3270,3265,3268,3265,3218,3261,3265,3259,3264,3255,3199,3257,3255,3269,3270,3251,3262,3270,3200,3259,3270,3188,3198,3188,3269,3271,3252,3260,3255,3253,3270,3188,3212,3188,3221,3265,3264,3270,3251,3270,3270,3265,3186,3254,3251,3262,3186,3269,3259,3270,3265,3188,3279
Your message has been successfully sent.
Oops! Something went wrong.
koine_AUTOSTIMA_POST

Autostima e carattere

LA DISTANZA (NON) ABITABILE: uno studio critico del concetto di diagnosi

Incontro gratuito di sensibilizzazione su come affrontare le problematiche legate ai temi dell'autostima e del carattere.

Lunedì 28 Ottobre

Condotto dal Dr. Pierluca Santoro

Presso il Fondo di Arti e Gestalt, via del Guarlone 67/A a Firenze

Sede della Scuola di Formazione in Psicoterapia dell?Istituto Gestalt Firenze

Ore 21.00

Molto spesso l'autostima, o ciò che le persone credono debba esssere la convinzione in se stessi, è uno dei temi riportati in psicoterapia o più generalmente nelle richieste di aiuto.

Ma psicologicamente l'autostima è un costrutto mentale che porta le persone a credere, in qualche modo, di piacere agli altri. È da questo fattore imprescindibile che quasi sempre diciamo che una persona sia piena di autostima. Il narcisismo, che è un altro costrutto psicologico, individua quel processo di sviluppo attrverso cui le persone appunto costruiscono il piacere di stare al mondo e il piacere di stare con se stessi.

Ma è anche il carattere personale di ciascuno, che ha sia componenti innate che culturali, a connotare la facilità e la spontaneità di tale processo di sviluppo e le sue sfumature individuali.

In questa piccola conferenza/seminario i partecipanti verranno guidati nell'esplorazione delle difficoltà che l'autostima e il carattere comportano come processo di sviluppo e come quadro esistenziale quotidiano.

koine_AUTOSTIMA_MAIL

Categorie

Se sei interessato

per un primo colloquio o per l'incontro

3277,3188,3255,3263,3251,3259,3262,3188,3212,3188,3266,3259,3255,3268,3262,3271,3253,3251,3200,3269,3251,3264,3270,3265,3268,3265,3218,3261,3265,3259,3264,3255,3199,3257,3255,3269,3270,3251,3262,3270,3200,3259,3270,3188,3198,3188,3269,3271,3252,3260,3255,3253,3270,3188,3212,3188,3221,3265,3264,3270,3251,3270,3270,3265,3186,3254,3251,3262,3186,3269,3259,3270,3265,3188,3279
Your message has been successfully sent.
Oops! Something went wrong.
005

FENOMENOLOGIA DELL’ARTE TERAPIA

Categorie

Categorie